L'Accademia Militare di Modena si accende di solidarietà con Banca Interprovinciale e Rock No War

L'Accademia Militare di Modena si accende di solidarietà con Banca Interprovinciale e Rock No War

L’Istituto di credito e la Onlus uniti per il progetto Sala Ibrida.

Per l’ottavo anno consecutivo, venerdì 29 giugno 2018, a partire dalle ore 20.00, il Cortile d'onore dell’Accademia Militare di Modena si illuminerà della luce della solidarietà con la tradizionale Cena di Beneficenza di Banca Interprovinciale e Rock No War Onlus, eccellenze modenesi, diverse e complementari, che fanno del sostegno al territorio una missione quotidiana.
 
Ogni anno la cena di beneficenza contribuisce ad un progetto solidale specifico, individuato da Rock No War Onlus fra le diverse azioni che mette in campo in Italia e nel mondo. Quest’anno i fondi raccolti saranno devoluti a favore della realizzazione della Sala Ibrida della Provincia di Modena, progetto di grande importanza per il territorio e il Comparto Ospedaliero-Universitario di Modena.
 
La Sala Ibrida è una sala che riunisce in sé una sala operatoria ed una sala altamente tecnologica con imaging avanzato al fine di consentire simultaneamente l’esecuzione della diagnosi e il trattamento d’emergenza di patologie complesse.
 
L’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena prevede di iniziare i lavori edilizi il
21 luglio 2018. La prima fase di cantiere sarà di circa 6 settmane, in cui l’attività chirurgica verrà spostata presso le sale operatorie Day-Surgery.
 
La seconda fase, indicativamente dai primi giorni di settembre fino a dicembre, prevede l’inizio di lavori di minor disturbo all’attività chirurgica, pertanto il Blocco Operatorio verrà riaperto. Il 21 dicembre si terrà il tanto atteso Open Day all’Ospedale Civile di Baggiovara, in cui sarà possibile visitare le nuove strutture dell’ospedale e sarà mostrato l’angiografo digitale, il cuore tecnologico della Sala Ibrida.
 
Spiega con soddisfazione il Direttore Generale di Banca Interprovinciale, Alessandro Gennari: «Siamo contenti di poter sostenere un progetto così importante per la città che andrà a beneficio di tanti che ne avranno bisogno. Un progetto sfidante in termini di costi, ma rafforzato da un partner d’eccellenza come Rock No War. Un progetto che è parte della mission di Banca Interprovinciale». 
 
Banca Interprovinciale, sempre attenta ai bisogni del territorio e dei suoi cittadini è impegnata sul sociale con diverse iniziative, ha infatti scelto di collaborare con Rock no War Onlus per offrire alla città di Modena un momento di grande eleganza che avesse al contempo risvolti concreti di sostegno ad un progetto che consentirà un miglioramento esponenziale dei servizi per la città e la sua provincia.
 
Come ormai da tradizione la serata sarà animata da artisti e ospiti di grande rilievo. Negli anni hanno calcato il palcoscenico dell’Accademia Militare, Ale e Franz, Luca Carboni, Paolo Belli, Lorella Cuccarini, Giuseppe Giacobazzi, Paolo Cevoli, Red Ronnie, Gianni Fantoni, Dodi Battaglia e Roby Facchinetti, Andrea Griminelli, Matteo Macchioni e tanti altri.
Categoria Salute
Attendere...