Caso Englaro, il Tar condanna la Regione: «Eluana aveva il diritto di morire in Lombardia»

Caso Englaro, il Tar condanna la Regione: «Eluana aveva il diritto di morire in Lombardia»

La regione Lombardia è stata condannata dal Tar a versare 142mila euro di risarcimento a Beppino Englaro, padre di Eluana, la giovane rimasta in stato vegetativo per 17 anni, fino alla morte, avvenuta nel febbraio 2009. Lo riporta Il Giorno. Il Consiglio di Stato, nel settembre del 2014, aveva definito illegittimo il provvedimento emesso dalla Regione, stabilendo che la giovane lecchese aveva il diritto di morire in Lombardia.

 

http://www.msn.com/it-it/notizie/italia/caso-englaro-il-tar-condanna-la-regione-%c2%abeluana-aveva-il-diritto-di-morire-in-lombardia%c2%bb/ar-BBruedk?li=BBqg6Qc&ocid=wispr

 

razional-mente
nella categoria Cronaca
Attendere...