Continua a crescere a dismisura il mercato dei siti di incontro: oggi vale oltre 100 mln di euro!

Continua a crescere a dismisura il mercato dei siti di incontro: oggi vale oltre 100 mln di euro!

Secondo alcune stime di mercato operate su campo da parte di esperti analisti, il fenomeno delle chat e degli incontri mediante le piattaforme in rete (facilmente trovabili immettendo ad esempio su google la keyword "nuova ragazza Roma") in particolar modo nell'ultimo quinquennio, vale a dire dal 2011 al 2016, è cresciuto di oltre il 120%.

Se nel biennio 2011-2012 gli italiani, che entravano in siti di incontri per intrattenere delle relazioni di qualunque natura, erano all'incirca 2,3 milioni, al giorno d'oggi, hanno superato quota 5,5 milioni. Ciò, tradotto in euro significa che il fatturato complessivo registratosi in tale questo ambito dei servizi per l'intrattenimento in rete ha toccato quota 102 milioni di euro all'incirca. Contro i 46 milioni che si sono incassati complessivamente nel periodo 2011-2012.

Ad agevolare questo fenomeno, ovviamente, oltre alla diffusione di internet  e dei PC sempre più alla portata di chiunque, ha contribuito anche la nascita di nuove applicazioni web che consentono all'utente di collegarsi anche quando è in movimento, con pochi touch dal proprio dispositivo mobile o telefono cellulare.

Ecco che allora in pochi secondi si ha la possibilità di entrare in contatto con le persone che risiedono nella stessa area geografica, magari digitando una parola chiave del tipo "trovi single Trento", se si desidera incontrare delle persone single, magari da frequentare per riuscire a creare una relazione stabile e duratura.

Si tratta di una tendenza molto che va sempre più consolidandosi non soltanto in Italia, ma anche in ogni paese industrializzato in cui risulta particolarmente vivace il mercato dell'high-tech e delle forme di comunicazioni che oramai non possono più fare a meno della rete. Staremo a vedere fin dove tale fenomeno sarà in grado di spingersi e quali quote di mercato toccherà anche in un prossimo futuro.

admin_2
nella categoria Economia
Attendere...