Yamaha presenta le edizioni limitate delle enduro WR250F e WR450F disponibili a partire da agosto 2017

Yamaha presenta le edizioni limitate delle enduro WR250F e WR450F disponibili a partire da agosto 2017

Yamaha, questa settimana ha presentato due edizioni limitate delle enduro WR-F che, grazie ad esclusive componenti tecniche e stilistiche ispirate alle moto ufficiali da competizione, sono in grado di offrire agli appassionati prestazioni uniche.

I modelli Yamaha della famiglia WR-F, da sempre dotati di un design innovativo con la testa del cilindro rovesciata ed il telaio in alluminio, hanno permesso alla casa di Iwata di acquisire negli anni un ruolo fondamentale nel mondo dell'enduro. E lo sarà ancora di più a partire dal prossimo mese di agosto, quando la casa dei tre diapason presenterà i due modelli in edizione limitata che amplieranno l'attuale gamma Off-Road Competition: le EnduroGP WR250F e WR450F.

Queste enduro da competizione ispirate ai mezzi ufficiali dell'Outsiders Yamaha Official Enduro Team, sono state realizzate per chiunque si alla ricerca di mezzi esclusivi, con prestazioni e design elevati, pertanto sono state equipaggiate con componenti tecniche e stilistiche uniche, realizzate ad hoc, come la marmitta slip-on Akrapovič, costruita con una leggerissima lega di titanio, e la mappatura della centralina ECU, modificata in modo da poter adattare le prestazioni del motore al nuovo scarico.

Le EnduroGP WR250F e WR450F sono caratterizzate in prossimità di convogliatori, parafanghi, fianchetti, tabella anteriore, forcellone e forcella, con grafiche esclusive ispirate all'Outsiders Yamaha Official Enduro Team.

Per proteggere ulteriormente il mezzo dal pietrisco sollevato dagli altri piloti, Yamaha ha equipaggiato le due nuove EnduroGP con dei paramani Acerbis Tri-fit.


Queste le caratteristiche principali delle nuove EnduroGP WR250F e WR450F:

Marmitta slip-on Akrapovič in lega di titanio.
Grafiche in stile Racing e antigraffio.
Mappatura ECU ottimizzata.
Paramani Acerbis Tri-fit multi-funzione.
Testa rovesciata ad alta efficienza per il motore a iniezione.
Telaio a doppia trave in alluminio.
Massa centralizzate per la massima maneggevolezza.
Forcella AOS di vertice.
Sospensione posteriore Monocross.
Avviamento elettrico.
Rapporti del cambio spaziati e frizione enduro.
Airbox montato sopra il motore, filtro facilmente removibile.
Power Tuner in opzione, per regolare la mappatura.

Matteo Pani
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...