Core stability: alleniamola per togliere i dolori alla schiena!

Core stability: alleniamola per togliere i dolori alla schiena!
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Il core addominale è stato descritto come una scatola (o lattina) con gli addominali che formano la parte anteriore, i muscoli della schiena posteriormente, il diaframma come il tetto mentre il pavimento pelvico come base. Tutto questi muscoli hanno collegamenti diretti o indiretti alla vasta fascia toraco-lombare e la colonna vertebrale, che collegano gli arti superiori e inferiori. La stabilità della colonna lombare coinvolge sia meccanismi passivi, attraverso le strutture ossee e legamentose, sia meccanismi attivi, attraverso i muscoli. Una spina dorsale nuda, senza muscoli, non è in grado di sopportare molto carico in compressione. Ecco perchè l'allenamento del core stability permette di ridurre i dolori alla schiena, perchè permette di sorreggere meglio il tronco e gravare il peso dalla colonna vertebrale. In più, il miglioramento della capacità di reclutamento ed attivazione dei muscoli permette di utilzzarli al meglio riducendo contratture e tensioni.

E' importante quindi studiare un programma di allenamento per il core stability da poter svolgere tutti i giorni per allenare in particolare questo tipo di muscolatura a reggere le attività di vita quotidiana. Il nostro stile di vita tende infatti a rendere ipotonici i muscoli addominali e peggiorare o creare quindi dolori alla schiena.

Ulteriori informazioni
niccolor
nella categoria Salute
Attendere...