Nella finale di Coppa del Portogallo il pallone è stato consegnato utilizzando un drone

Nella finale di Coppa del Portogallo il pallone è stato consegnato utilizzando un drone

Domenica 28 maggio si è svolta la finale di Coppa del Portogallo allo Stadio Nazionale di Oeiras, nelle immediate vicinanze della capitale Lisbona.

Prima della partita, il pallone con cui si è dato il calcio d'inizio è stato consegnato all'arbitro designato, il sig. Hugo Miguel. Fin qui, nulla di nuovo. Ma la notizia sta nel fatto che la palla è stata consegnata all'arbitro da un tizio che, partito da una delle curve, si è messo a volare su una tavola drone - in perfetto stile Goblin, come nell'uomo ragno - alzandosi fino ad una decina di metri ed atterrando poi nei pressi dell'arbitro.

Una delle cose più strane e insensate mai viste finora prima di una partita di calcio. Che cosa si voleva dimostrare? La tecnologia? Di sicuro ancora da evolvere, visto che il neo super eroe - un po' traballente per la verità - ha dovuto atterrare ad alcuni metri di distanza dall'arbitro per essere sicuro di non affettarlo con le eliche.

In ogni caso, il risultato della partita, molto più importante di tutto il resto, è finito 2-1 con la vittoria del Benfica sul Vitória.



Sandro Alioto
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...