Marco Carra: linea Brescia-Parma treni vecchi, ritardi e adesso anche il fuoco

Marco Carra: linea Brescia-Parma treni vecchi, ritardi e adesso anche il fuoco

Il consigliere regionale del PD Marco Carra si riferisce all’incidente accaduto lo scorso 2 giugno sulla linea Brescia-Parma, dove un convoglio ha preso fuoco a causa dell’ennesimo guasto, generando panico tra gli utenti che sono dovuti scendere dal treno e spiega che cosa intende chiedere all’assessore ai Trasporti.
“Vogliamo sapere quali sono state le cause che hanno generato quel guasto e che hanno messo a rischio l’incolumità dei pendolari e degli studenti. E sono tanti, nel mantovano, gli utenti di questo treno che ferma nelle stazioni di Asola e Canneto e che si connette a Piadena con il treno proveniente da Mantova, per fare il cambio per Parma e che si lamentano per questa linea che non è nemmeno elettrificata, ma servita da vecchissimi convogli che vanno ancora a gasolio”.

Condividendo le tante preoccupazioni dei pendolari e delle istituzioni locali per la situazione di completo abbandono in cui versano le linee ferroviarie tra Parma, Piadena e Brescia e sulla necessità, in primis, di garantire la sicurezza, ma anche migliorare il servizio offerto, Carra ha presentato nei giorni scorsi l’ennesima interpellanza a cui dovrà rispondere in Aula consiliare, ancora una volta, Alessandro Sorte in persona.

Marco Carra: linea Brescia-Parma treni vecchi, ritardi e adesso anche il fuoco

“Vogliamo quindi anche sapere – conclude il consigliere del PD – quali azioni l’assessore abbia in mente per migliorare il servizio su questa linea disastrata, nel breve e medio periodo, fermo restando il fatto che la situazione in corso non può più essere tollerata. Sappia l'assessore Sorte che non molleremo la presa."

Marco Carra
nella categoria Politica
Attendere...