Amazon Pay da adesso disponibile anche per i merchant italiani

Amazon Pay da adesso disponibile anche per i merchant italiani
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Anche in Italia sarà disponibile il sistema di pagamento Amazon Pay su siti terzi, in base a quanto la stessa Amazon ha comunicato martedì 18 aprile.

Quale sarà il vantaggio di questa novità? Semplicemente che i clienti Amazon anche in Italia potranno utilizzare il loro account Amazon per pagare prodotti e servizi anche su siti web non di Amazon, purché in questi sia stato implementato il sistema Amazon Pay, semplificando così i tempi di registrazione e le modalità di acquisto.

Oltre 33 milioni di clienti nel mondo hanno già utilizzato Amazon Pay che, al momento, in Italia è già disponibile su vueling.it ed europassistance.it.

Al momento di effettuare un acquisto su un sito su cui è presente Amazon Pay, tutti i possessori di un account Amazon potranno semplicemente inserire username e password Amazon sul sito del merchant, in modo che la transazione sarà completata utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione già inidicate dal cliente nell'account Amazon.

Con questa possibilità offerta da Amazon, un cliente non dovrà crearsi un nuovo account, non dovrà inserire i dati della propria carta, non dovrà decidere la modalità di spedizione più conveniente... un'ottimizzazione dei costi, una facilitazione per gli utenti ed un maggior ritorno in termini di vendite e fiducia dei clienti.

Amazon Pay da adesso disponibile anche per i merchant italiani

 

Questo è quanto ha dichiarato Giulio Montemagno, General Manager Amazon Pay EU, in relazione al nuovo servizio Amazon: «Con l’aumentare dei clienti che scelgono di effettuare i propri acquisti online, via mobile e attraverso i dispositivi connessi, crescono le aspettative in termini di velocità, comodità e sicurezza nel pagamento di prodotti e servizi. Consentendo ai clienti di pagare in qualche clic semplicemente utilizzando le informazioni del proprio account Amazon, Amazon Pay semplifica la finalizzazione del processo d’acquisto per i consumatori e permette ai merchant di raggiungere le centinaia di milioni di clienti Amazon nel mondo.»

Il volume di pagamenti Amazon Pay è quasi raddoppiato nel 2016, grazie al’integrazione del servizio da parte di merchant di diversi settori come abbigliamento, viaggi, prodotti digitali, assicurazioni e intrattenimento. Più di 33 milioni di clienti hanno utilizzato Amazon Pay a livello globale per effettuare un acquisto e oltre la metà di questi sono clienti Prime, ovvero i clienti Amazon più fedeli e attivi.

Queste le principali informazioni sul servizio Amazon Pay:

- il volume di pagamenti nel 2016 è quasi raddoppiato rispetto al 2015;
- clienti da oltre 170 Paesi hanno utilizzato Amazon Pay per effettuare un acquisto online;
- il 32% delle transazioni effettuate con Amazon Pay sono state realizzate da un dispositivo mobile;
- l’Amazon Global Partner Program è stato lanciato nel 2016 con l’obiettivo di aiutare i provider di piattaforme eCommerce ad accrescere il loro business offrendo una facile integrazione con Amazon Pay;
- nei primi 8 mesi, oltre 50 service provider si sono registrati al Global Partner Program.
i merchant attivi sono cresciuti di oltre il 120% nell’ultimo anno.

panopticon
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...