La famiglia Donnarumma si accorda con il Milan: 6 milioni a Gianluigi ed 1 milione ad Antonio

La famiglia Donnarumma si accorda con il Milan: 6 milioni a Gianluigi ed 1 milione ad Antonio

Donnarumma-Milan: avanti insieme. Gigio ha ufficialmente rinnovato il suo contratto in rossonero. Ecco il testo del comunicato: AC Milan comunica di aver prolungato al 30 giugno 2021 il contratto di Gianluigi Donnarumma.

È stato raggiunto, dunque, l'accordo per il rinnovo di contratto del nostro portiere. Una bella notizia per la società, che ha fortemente voluto e insistito per la firma, il ragazzo e i tifosi. La storia rossonera di Donnarumma continua.

La notizia è ufficiale e dà una svolta al nostro calciomercato, che passa soprattutto dagli acquisti - finora sette in un mese e mezzo - ma anche dalla conferma dei pezzi più pregiati già presenti in rosa. E il classe '99 è quello più giovane e promettente.

Talento unico, recordman in Serie A e protagonista di due stagioni strepitose: difenderà ancora i pali del nuovo Diavolo di Vincenzo Montella, che nel 2017-18 punterà chiaramente ad un campionato di spessore.

Con il comunicato stampa sopra riportato il Milan ha annunciato di aver prolungato fino al 2021 il contratto che gli permetterà di continuare ad avvalersi delle prestazioni sportive di Gianluigi Donnarumma che, dopo questa firma, riceverà 6 milioni di euro all'anno.

L'accordo per il rinnovo ha incluso anche l'acquisizione delle prestazioni sportive del fratello di Gialnluigi, anch'egli portiere, che fino al 2021 riceverà dal Milan 1 milione di euro all'anno, nonostante Antonio Donnarumma abbia finora militato, più come riserva che come titolare, in squadre a cavallo della serie A e della serie B. Nel 2016 era portiere di una squadra semisconosciuta del campionato greco.

Inoltre, sono state incluse nel contratto clausole rescissorie già definite in base ai risultati raggiunti dalla squadra che vedono beneficiario anche  lo stesso Raiola che, in caso di futura vendita acquisirà percentuali garantite intorno al 10%.

Adesso il Milan è assolutamento felice di potersio avvalere di un portiere di 18 anni che ha, si spera per i rossoneri, grandi di capacità di miglioramento, specie dopo la prestazione non proprio brillante dopo l'ultimo europeo, dove ha fatto vedere grossi limiti sui tiri dalla distanza.

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...