GRAZIE!

GRAZIE!
Se non vuoi che il panda della Tanzania si estingua, 
che l'olio di palma venga reinserito nei tuoi biscotti preferiti,
che il congiuntivo sostituisca l'indicativo in tutti i luoghi e in tutti i laghi,
che la Boldrini posti lo screenshot delle tue citazioni di Bukowsky,
che le bufale che condividi mostrino al mondo che sei un pessimo filologo,
che l'aspartame ingrassi e si ostini a fare rima con letame, 
che Sardella si stabilizzi a casa tua per rianimare le tue verdure surgelate,
che Papa Francesco perda il buon umore e dia cenni di nichilismo,
che il Pescasseroli venga acquistato dai cinesi e vinca lo scudetto nel 2020,
che Gramellini diventi la tua guardia del corpo condividendo con te ogni suo pensiero...
allora... al Referendum Costituzionale del 4 dicembre vota che ti pare, per le ragioni che preferisci, anche se non sono oggetto del Referendum, ma non rompere più chi non farà la tua stessa scelta...
...e se la tentazione è incontenibile, se vorresti dirgli di usare la testa, che natura vuole non sia la tua, stringi i denti, prendi il vocabolario e cerca una di queste parole: libertà, pensiero, soggettività, opinione, pluralismo, verità, fonte...
...per la tua pancia non cambierà molto, ma almeno ti sarai distratto per qualche minuto ed avrai smesso di stanare i tuoi avversari.
Grazie
 
Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Michele Nucciotti
nella categoria Politica
Attendere...