Marco Carra: protocollo Inps-Ospedali per bambini disabili

Marco Carra: protocollo Inps-Ospedali per bambini disabili
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

E' stato sottoscritto dall'Inps e dagli ospedali Bambino Gesù di Roma, Gaslini di Genova e Meyer di Firenze. "Vogliamo ridurre il disagio e gli oneri per le famiglie nel riconoscimento delle prestazioni per i bambini con invalidità o handicap", ha spiegato il presidente dell'Istituto di Previdenza, Tito Boeri.

Il protocollo consentirà ai medici delle strutture di utilizzare il "certificato specialistico pediatrico" e acquisire fin da subito tutti gli elementi utili alla valutazione medico legale evitando così ai bambini estenuanti esami e accertamenti. "Adesso per ottenere una prestazione, i bambini con handicap sono costretti a passare attraverso una serie di visite, attese, richieste, certificazioni, commissioni Asl e Inps. Con questo protocollo eliminiamo disagi e costi, il certificato sarà gratuito".

In Italia sono 250 mila ogni anno i bambini che ricevono prestazioni dall'Inps con accertamenti socio-sanitari, poco meno del 10% delle prestazioni che vengono erogate ogni anno per disabilità.

Era doverosa ma non scontata l'attenzione ai più piccoli, non tutti e sempre hanno attenzione per i bambini, ancora più fragili se malati quelli che hanno un problema in Italia sono un milione.

avvmarcocarra
nella categoria Salute
Attendere...