Zaeti padovani, dolce tentazione veneta: scopri la ricetta di questi deliziosi biscotti speziati

Zaeti padovani, dolce tentazione veneta: scopri la ricetta di questi deliziosi biscotti speziati

Come spesso accade le specialità tipiche regionali hanno più di un nome: è così anche per gli Zaeti, biscotti veneti di origine padovana. C'è chi li chiama proprio così, Zaeti, chi Zaleti e chi ancora Xaéti. Il nome, si sa, è solo un orpello: quello che conta è il gusto di queste delizie fragranti e profumate. Prepararli è semplice: sono perfetti per uno spuntino pomeridiano e, perché no, per una pausa dolce in ufficio.

In fondo, gli ingredienti sono semplici: 200 g. di farina 0, 300 g. di farina di mais, 150 g. di burro, 2 uova, 1 limone, 100 g. di zucchero, una manciata di uva passa, un pizzico di lievito per dolci, sale.

E vper ultimo un trucco per dare a questi biscotti una marcia in più. Lasciare in ammollo in mezzo bicchiere di Grappa di Amarone l'uva passa. Sì, non dà l'idea di essere un passaggio molto estivo... ma l'uvetta immersa nel distillato acquisisce morbidezza e profumi caratteristici, senza ereditare lo spirito alcolico della grappa.

Giordano Vini
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...