Russia, sottratti 2 figli adottivi a una famiglia gay

Russia, sottratti 2 figli adottivi a una famiglia gay

La Legge sulla "Propaganda gay" del 2013 è stata utilizzata dalle autorità russe per sottrarre 2 minori adottati legalmente a una famiglia composta da 2 padri gay.

E tutto è nato dall'aver portato uno dei loro figli al pronto soccorso dell'ospedale di Mosca per una possibile appendicite.

La denuncia da parte del medico di turno ha  causato l'allontanamento dei minori dalla loro casa e dalla loro famiglia. 

 

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Categoria Esteri
Attendere...