Caso Orlandi, "Il muro sta cadendo"

Caso Orlandi, Il muro sta cadendo

Quello pubblicato di seguito è il comunicato ufficiale con cui la Sala Stampa del Vaticano ha smentito, dopo averlo fatto tramite alcune dichiarazioni rilasciate tramite alcune interviste del suo direttore Greg Burke, il contenuto del prossimo libro di Emiliano Fittipaldi che si basa su un documento interno alla Santa Sede ed inviato alla Segreteria di Stato per elencare come sono stati spesi 483 milioni, di lire, per l' "allontanamento domiciliare" di Emanuela Orlandi.

"Per il lancio di un libro d’imminente uscita, questa mattina due quotidiani italiani hanno pubblicato un presunto documento della Santa Sede che attesterebbe l’avvenuto pagamento di ingenti somme, da parte del Vaticano, per gestire la permanenza fuori Italia di Emanuela Orlandi, scomparsa a Roma il 22 giugno 1983.

La Segreteria di Stato smentisce con fermezza l’autenticità del documento e dichiara del tutto false e prive di fondamento le notizie in esso contenute.

Soprattutto rattrista che con queste false pubblicazioni, che tra l’altro ledono l’onore della Santa Sede, si riacutizzi il dolore immenso della famiglia Orlandi, alla quale la Segreteria di Stato ribadisce la sua partecipe solidarietà."

La famiglia Orlandi, tramite il fratello Pietro, ha ribadito con questo post su facebook il proprio "dolore immenso" riassumendolo nella frase "Il muro sta cadendo."




Categoria Cronaca
Attendere...