Andrea Ubbiali, selfie con Monica Bellucci... lo stylist: "Regina indiscussa di bellezza e femminilità"

Andrea Ubbiali, selfie con Monica Bellucci... lo stylist: Regina indiscussa di bellezza e femminilità

Lo stylist della tv in compagnia dell'attrice al Venezia Film Festival "ha saputo conservare i suoi bellissimi tratti, 54 anni di femminilità".

"Monica Bellucci è un'attrice straordinaria , donna e femmina allo stesso tempo in grado di far sognare generazioni di uomini dal ragazzino all'uomo più maturo, rispetto a molte sue colleghe ha saputo conservare i suoi bellissimi tratti senza rovinarsi o stravolgersi con la chirurgia estetica, un'onore averla conosciuta e magari chissà forse un giorno la vestirò".

Ecco le parole di Andrea Ubbiali al Festival del cinema di Venezia Mercoledi 4 Settembre.

Il giovane stylist della tv ha partecipato, oltre che con la sua presenza, anche con un abito molto prezioso che ha fatto il suo ingresso al red carpet Sabato 30 Settembre.

Con un Settembre ricco di impegni lavorativi Andrea ha rivolto un'occhio alla manifestazione in termini di moda apprezzando i look casual ed i look da red carpet, scartando senza se e senza ma i look più folli a sfavore del buon gusto, ecco le sue parole: "Mi sono piaciuti molto i look casual indossati da Michelle Hunziker e dalla top model Candice Swanepol, angelo di Victoria's Secret... ovvio... cambia così l'immagine del classico tappeto rosso e alla sua immagine sforzata da abito da sera. Anche se siamo in pieno giorno ciò non significa che non ami i look da red carpet, anzi sono sempre i più adatti, ma meglio essere casual ma con il giusto accessorio che vestiti in modo circense come molte dive hanno fatto avvalendosi di costumisti volti ad una sorta di egocentrismo forzato. Il buon gusto vince sempre anche se ogni tanto un pizzico di follia sempre ben moderata non guasta mai". 

Alla domanda cosa pensi di Monica Bellucci, questa la sua risposta: "Non esistono donne brutte, ma esistono donne prigre... tutte possono essere come lei" e salutandoci si allontana.

Attendere...