Alla neocostituita Pergenova (Salini Impregilo e Fincantieri) è stata affidata la costruzione del nuovo ponte sul Polcevera

Alla neocostituita Pergenova (Salini Impregilo e Fincantieri) è stata affidata la costruzione del nuovo ponte sul Polcevera

Dopo aver comunicato che la Procura di Genova aveva dato l'autorizzazione allo smontaggio del moncone ovest del ponte Morandi e che tra 10-15 giorni le prime sezioni del ponte verranno eliminate, il sindaco di Genova Marco Bucci, nonché commissario alla ricostruzione del nuovo ponte, nella giornata odierna ha presentato le imprese alle quali verrà affidato l'appalto per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera.


La costruzione del nuovo ponte sarà affidata a Salini Impregilo e Fincantieri che sarà realizzato da una nuova società costituita ad hoc che si chiama Pergenova. Il nuovo ponte prende spunto dal progetto di Renzo Piano e sarà completato entro 12 mesi, dopo il completamento delle attività di demolizione del Morandi.

Così ha commentato Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo, «Dodici mesi per far ripartire Genova, questo il sogno che ci accingiamo a regalare subito prima di Natale ai genovesi, ricordando le vittime di questa terribile tragedia, per far ripartire la città in tempi rapidi, dando un segnale forte a tutto il paese, perché la ripresa economica e l’occupazione possono ripartire dalle grandi opere.

Siamo a Genova per spirito di servizio e con Fincantieri ci sentiamo attrezzati per aiutare la città e le sue persone. Tanti nostri operai che lavorano al Terzo Valico sono liguri e noi vogliamo essere loro vicini dopo la tragedia che ha colpito questa città.»

Questa, invece, la dichiarazione di Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri: «Fin dal primo momento Fincantieri si è resa disponibile, lo dovevamo a Genova e alla Liguria.

La nostra competenza nella gestione di processi e prodotti complessi ci pone nelle condizioni di realizzare il miglior lavoro possibile per dare alla città nei tempi previsti un’opera bella, funzionale e che duri nel tempo.

Sono convinto che la nuova infrastruttura sarà il migliore esempio di un’Italia che, se unisce le proprie eccellenze, può fare sistema e compiere grandi opere al servizio del paese.»

Infine, per il presidente della Liguria Giovanni Toti, l'affidamento per la ricostruzione del ponte Morandi è stata definita un'altra promessa mantenuta... probabilmente riferendosi ai tempi di affidamento.

 

Categoria Cronaca
Attendere...