Telefonata Trump-Xi Jinping, passo indietro degli USA: "La Cina è una sola"

Telefonata Trump-Xi Jinping, passo indietro degli USA: La Cina è una sola

Primo contatto telefonico tra Donald Trump e il leader cinese Xi Jinping. Un contatto tardivo, avvenuto - clamorosamente - dopo quello con Taiwan, l'isola dicharatasi indipendente dalla Cina, ma di fatto riconosciuta da poche nazioni al mondo.

Il nodo della questione è stato proprio questo: il nuovo presidente degli USA ha voluto rassicurare Pechino, affermando che la Cina è una sola.

Una mossa strategica che permette agli Stati Uniti di mitigare i rapporti con il gigante asiatico. Che, tradizionamente, non accetta alcuna discussione in merito al riconoscimento di Taiwan. Tuttavia, sono ancora numerosi i nodi da sciogliere prima di creare un'unità di intenti tra Pechino e Washington. Il primo passo potrebbe aver legittimato l'autorità della Cina e, almeno in apparenza, ridimensionato il potere di Trump in materia di politica estera.

 

Per ulteriori dettagli
Gabriele Ludovici
nella categoria Esteri
Attendere...