Che ci fa il Cardinal Ravasi tra gli "spiati" dai fratelli Occhionero?

Che ci fa il Cardinal Ravasi tra gli spiati dai fratelli Occhionero?

In rete si può reperire l'articolo di Mons. Ravasi che pubblicò sulla Domenica de Il sole 24 Ore, il 14 febbraio 2016, un inatteso invito ai "cari fratelli massoni" a cui la nuova Chiesa di Bergoglio, dopo 500 condanne in due secoli, allarga misericordiosamente le proprie braccia.

Il papa che è stato salutato ufficialmente dal Grande Oriente a poche ore dalla sua elezione, come quello sotto il quale "la Chiesa non sarebbe più stata come prima".

Lo stesso papa che, quando atterra in qualche paese estero, la massoneria locale gli fa trovare manifesti di benvenuto.

Il Papa che pochi giorni fa ha di nuovo invocato (come aveva già fatto in Laudato Si) "una autorità politica mondiale" nuova, "per ridurre l’inquinamento", munita di una banca centrale globale emettitrice di una moneta unica, "per la salvezza dell’umanità" e "lo sviluppo"!

razional-mente
nella categoria Cronaca
Attendere...