Il Comune, dopo aver individuato altre risorse da mettere a disposizione delle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19, ha pubblicato sul sito istituzionale - sezione “ULTIMI AVVISI” il bando e l’istanza da presentare per ottenere il buono spesa per sostegno alimentare. Tale istanza dovrà essere presentata a mezzo posta elettronica all’indirizzo di posta elettronica: buonospesa@comune.milazzo.me.it entro e non oltre le ore 12 di martedì 24 novembre.

Il contributo sarà erogato in buoni spesa del taglio 10 Euro, fino alla concorrenza del valore complessivo riconosciuto, da spendere presso gli operatori commerciali convenzionati, i cui elenchi saranno pure pubblicati sul sito istituzionale. I buoni dovranno essere utilizzati per l’acquisto di generi alimentari o dei prodotti di prima necessità specificati nel bando.

Non potranno essere utilizzati per l’acquisto di: alcolici e superalcolici; cosmetici; elettrodomestici; prodotti informatici e di telefonia, comprese le ricariche telefoniche; stoviglie e pentole; piatti, bicchieri e posate di plastica, oltre che per tutti gli altri prodotti non qualificabili come generi di prima necessità.

L’Ufficio dei Servizi Sociali dovrà individuare la platea dei beneficiari assegnando priorità a chi non è già destinatario di un altro sostegno pubblico, come il reddito di cittadinanza o altri ammortizzatori sociali. Le risorse saranno distribuite alle fasce più deboli della popolazione, in quanto colpite dal rallentamento dell’economia o come conseguenza delle misure assunte dalle autorità per il contenimento dell’epidemia.

L’erogazione sarà modulata in funzione delle risorse disponibili e del numero dei richiedenti. Il Comune ha precisato altresì che le istanze presentate saranno oggetto di verifica, anche successiva e, in caso di dichiarazioni mendaci, i responsabili saranno deferiti all’Autorità Giudiziaria. Per assistenza nella compilazione della domanda si può contattare l’Ufficio Servizi sociali del Comune.