Papà e se quel bambino in mare fossi io?

Papà e se quel bambino in mare fossi io?

Bambini in mare ma non a giocare. Bambini lasciati soli, senza aiuto, gridano, piangono... ma tutti fanno finta di non sentire.

Sono i migranti del 2018, abbandonati in mare in attesa che le superpotenze europee trovino un accordo tra loro.

Ma come reagisce un bambino europeo che vede un bambino morto in mare? Quali sono i suoi dubbi e come si comporterebbe davanti ad una tragedia del genere?

In che modo un padre può rispondere ad una domanda tanto semplice - Papà e se quel bambino in mare fossi io? - dopo aver gonfiato il petto, fino ad un istante prima, per aver dato ascolto a chi gli ha detto che adesso gli italiani si sono riscattati di fronte all'Europa impedendo alle navi delle Ong di aiutare i migranti in mare?

 

Per saperne di più su questo argomento
Categoria Politica
Attendere...