Theresa May vince la prima manche nella corsa alla successione di David Cameron

Theresa May vince la prima manche nella corsa alla successione di David Cameron

Si è conclusa la prima fase del processo che porterà alla nomina del nuovo leader del partito Conservatore britannico, in cui i 329 parlamentari conservatori hanno scelto il loro favorito in una rosa di sei candidati.

Theresa May, attuale Home Secretary nel governo Cameron, l'equivalente del nostro ministro dell'Interno, è stata la più votata, con 165 preferenze (oltre il 50%). Ultimo con soli 16 voti, e quindi eliminato dalle successive votazioni, Liam Fox, deputato per la circoscrizione del North Somerset, euroscettico, su posizioni molto conservatrici, tanto da essere contrario all'aborto, e favorevole alla Brexit.


Questo il dettaglio dei risultati:

Theresa May        165
Andrea Leadsom   66
Michael Gove          48
Stephen Crabb        34
Liam Fox                      16

L'uscita di un candidato pro-Brexit aumenta le probabilità di diventare successori di Cameron di Andrea Leadsom e Michael Gove, i soli due sfidanti favorevoli all'uscita della Gran Bretagna dalla UE, su cui i parlamentari a favore del Leave si presume convoglieranno i loro voti.

Nuove votazioni si terranno il prossimo giovedì e il prossimo martedì. Anche in questo caso chi avrà meno voti uscirà dalla competizione. Quando i candidati saranno rimasti in due, la parola passerà agli iscritti al partito Conservatore da almeno tre mesi, che esprimeranno il loro voto per posta.

Piero Rizzo
nella categoria Esteri
Attendere...