DA IERI A SIENA IL JAZZ IN PIAZZA E IN CONTRADA - al via il 46° international summer workshop

DA IERI A SIENA IL JAZZ IN PIAZZA E IN CONTRADA - al via il 46° international summer workshop

E' la splendida Piazza Provenzano a Siena ad ospitare anche quest'anno la 46^ edizione dell'International Summer Workshop dell'Accademia Siena Jazz.

Per gli amanti del genere e non solo, una cornice che è un palcoscenico naturale, con artisti di prim'ordine che si esibiscono regalando ai presenti grandi momenti di musica e di cultura.

Una formula quest'anno rinnovata, grazie al genio instancabile di Franco Caroni, anima da sempre del Siena Jazz: due set per proporre diversi stili a confronto, dando spazio alla varietà di per sé insita nel mondo jazzistico.

Hanno aperto ieri sera - con grande successo e consenso - i concerti  “In memoria di John Taylor” con: Diana Torto, voce; Fulvio Sigurtà, trombaStefano Battaglia, pianoforte. 

Il 2° set ha proposto “Georgian septet: Il Jazz incontra la Musica tradizionale Georgiana”, con: Reso Kiknadze, sax tenore e soprano; Zurab Ramishvili, piano; Giorgi Samsonadze, basso e contrabbasso; Iraklii Choladze, batteria; Dato Shugliashvili, voce e chonguri; Otar Kapanadze, voce e fanduri; Natalia Zumbadze, voce e doli. (in collaborazione con Fabbrica d’Opera).

In programma questa sera:

1° set: Theo Bleckmann, voce; Ben Monder, chitarra; Stefano Battaglia, pianoforte.

2° set:  Fulvio Sigurtà, tromba; Miguel Zenon, sax alto; Nir Felder, chitarra;

Furio Di Castri, contrabbasso; Ettore Fioravanti, batteria.

Piazza Provenzano ore 21.30

catiadag
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...