Drammatico scontro sulla linea ferroviaria tra Bari e Barletta: numerosi i morti e i feriti

Drammatico scontro sulla linea ferroviaria tra Bari e Barletta: numerosi i morti e i feriti

Le ferrovie del nord barese sono costituite da una linea ferroviaria, per buona parte del tratto a binario unico, che collega Bari a Barletta. Il percorso, lungo 70 Km su linea elettrica, interessa anche i comuni di Bitonto, Terlizzi, Ruvo, Corato, Andria ed il quartiere di Bari Palese con due fermate ai margini periferici. A quello ferroviario, si affianca anche un servizio automobilistico che è svolto su un percorso parallelo alla Ferrovia su una rete di 128 chilometri.

"La circolazione dei treni è al momento interrotta nel tratto Corato - Barletta, nel frattempo è stato istituito un servizio di bus sostitutivi da Corato a Barletta e da Barletta a Corato, sono possibili perturbazioni nella circolazione."

Questo l'avviso, asciutto e senza ulteriori spiegazioni, rilasciato sul sito delle ferrovie del nord barese dopo il tragico incidente che questa mattina, intorno alle 11.30, ha visto due treni scontrarsi frontalmente nel territorio di Corato.


Erano due convogli composti ciascuno da quattro vagoni, uno proveniente da Andria, mentre l'altro era da poco partito dalla stazione di Corato. Lo scontro frontale ha interessato due vetture di un convoglio e tre dell'altro. Lo scontro è stato violentissimo, tanto che alcune carrozze si sono avviluppate in un groviglio di rottami.

Dopo i primi aiuti, sul posto sono arrivati forze dell'ordine, sanitari e soprattutto i Vigili del Fuoco che stanno cercando febbrilmente di estrarre dalle lamiere quante più persone possibile.

Il numero delle persone coinvolte nell'incidente, si tratta di pendolari, è ancora imprecisato. Molti sono i feriti, anche in gravi condizioni, mentre il numero dei morti accertati, non ufficiale, è di 11 persone.

Matteo Pani
nella categoria Cronaca
Attendere...