Gli italiani e la prima colazione: tanti errori nutrizionali

Gli italiani e la prima colazione: tanti errori nutrizionali

Prima di tutto va ricordato che fare la prima colazione è importante. Per questo motivo è da salutare con soddisfazione il fatto che a farla sia l'83% degli italiani. Sbaglia, invece, quel 17% che non la fa.

Però, la maggior parte degli italiani che fa la prima colazione, soprattutto a casa, commette spesso molti errori giudicati molto negativamente dai nutrizionisti a causa di convinzioni errate.

Infatti, ognuno ha una propria idea alla cui base, però, manca la base essenziale: che ogni pasto sia il più bilanciato possibile in modo da fornire tutti i nutriente di cui abbiamo bisogno: carboidrati (70%), proteine (20%), grassi (10%), acqua, fibra, sali minerali e vitamine.

Naturalmente, a seconda delle preferenze, questo lo possiamo ottenere sia ricorrendo ad una colazione "all'americana", che ad una colazione all'europea , con fette biscottate, cereali, latte, yogurt e, magari, l'aggiunta di un frutto.

Per saperne di più su questo argomento
Categoria Salute
Attendere...