Un esordio, un successo!

Un esordio, un successo!

Sono appena passati cinque mesi dal febbraio 2016, quando  le coautrici Francesca Moschini e Anna Meola pubblicano il romanzo scritto a quattro mani: Se non ti avessi mai incontrato... un romanzo fresco, intregrante appassionato in due volumi.

E' un successo già dalla prima presentazione tenuta a Genova il 7 maggio 2016;

Il pubblico è coinvolto in modo molto attivo, pone domade stimolanti alle autrice e la sala è piena.

La seconda presentazione tenuta l'11 giugno, in Toscana in provincia di Pisa; è ancora un  successo, le due autrici spopolano presso la sala del consiglio comunale.

Le prime recensioni, sono forbidabili:

- Una storia bellissima, per certi versi alquanto intrigante, che si interseca nella realtà contemporanea, in cui ci si batte per dei valori innovativi che non tutti accettano di buon grado.

Un libro,scritto con maestria dalle autrici,che si riflette nello specchio di tante storie vissute e in tal senso reputo interessante sia sotto il profilo umano che dai risvolti drammatici cui i protagonisti sono chiamati a gestire,con le dovute cautele,le affinità di coppia che languono, giacché le trasparenze affettive sembrano oscurarsi sotto il chiaro desiderio di volersi sentire amati ad ogni costo. Un libro che sicuramente va acquistato e letto,con particolare cura e attenzione dal lettore,alfine di non perdere il vero significato di ogni singola parola.   N.I.

- Se non ti avessi mai incontrato ...” è il titolo del libro, ma è anche il comune denominatore tra la vita che vive Martina e quella che vive Chiara. La prima di Genova, la seconda di Lodi. Fino a poco tempo prima perfette sconosciute, ma poi amiche legate dal filo sottile e tagliente della solitudine. [...] la bellezza di questo libro: nella semplicità. La semplicità dei personaggi, ciascuno con i propri pregi e difetti (nei quali ci si può tranquillamente rispecchiare), la semplicità nella descrizione dei luoghi (che piuttosto che soffermarsi su particolari minuziosi ma talvolta inutili predilige le sensazioni che quel luogo dona, e riesce a fartele percepire), la semplicità dei dialoghi (mentre leggi pensi “quante volte ho detto questa frase”). Un ultimo pregio? Fa ridere. E piangere. Due caratteristiche che messe assieme fanno di un libro un grande libro.  S.T.

- Il libro è scorrevole e piacevole, e le vicende di Martina e Chiara raccontano la storia di due donne profondamente toccate dal sentimento più importante che è l'amore. Ho apprezzato l'alternarsi degli eventi: le autrici hanno creato suspence e curiosità. La fragilità, la passione, l'amicizia, la delusione, i sorrisi e non solo, sono la mia  chiave di lettura positiva del vostro romanzo. S.A.

E allora non ci rimane che augurarvi Buona lettura anche con la promozione valida fino al 31/8/2016!

Prenotalo sul sito di Youcanprint, inserisci il numero coupon 507243, e avrai subito lo sconto del 5%!

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/se-non-ti-avessi-mai-incontrato.html

 

 

 

 

 

annetta82
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...