Marco Carta innocente. Caduta l'accusa di furto

Marco Carta innocente. Caduta l'accusa di furto

Il Giudice ha ritenuto Marco Carta completamente estraneo al tentativo di furto di cui era stato accusato, avvenuto presso la Rinascente di Milano.

Il noto cantante cagliaritano era stato arrestato e messo agli arresti domiciliari con l'accusa di aver rubato merce per il valore di 1.200euro. 

L'accertamento dei fatti, però, ha poi stabilito che il noto cantante non aveva preso parte e, pertanto, non era coinvolto nel tentativo di furto.

Per maggiori approfondimenti
Categoria Cronaca
Attendere...