UEFA apre un'indagine sul PSG sui trasferimenti di Neymar e Mbappé per aver violato il Fair play finanziario

UEFA apre un'indagine sul PSG sui trasferimenti di Neymar e Mbappé per aver violato il Fair play finanziario

Come comunicato dal sito ufficiale della UEFA, la massima istituzione europea ha aperto un'indagine sul PSG sui trasferimenti di Neymar e Mbappé perché la società francese in mano allo sceicco Nasser Al-Khelaifi è rea di aver violato (e raggirato) il Fair play finanziario.

Per il trasferimento di soli due giocatori il Paris Saint Germain, in una sola sessione di mercato ha speso poco più di 400 milioni di euro. In pratica, quanto avrebbe speso per acquistare una squadra di calcio di alta classifica in uno dei campionati più importanti al mondo. Cosa rischia ora la società di cacio parigina?

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Fabio Sala
nella categoria Sport
Attendere...