In Giappone il 1 maggio Naruhito diventerà imperatore ed inizierà l'era Reiwa

In Giappone il 1 maggio Naruhito diventerà imperatore ed inizierà l'era Reiwa

Akihito è il 125esimo imperatore del Giappone ed è in carica dal 1989. Il nome scelto per indicare il suo regno imperiale è stato Heisei, che significa "raggiungere la pace".

Akihito, 85 anni, è il primo figlio maschio (e quinto in totale) dell'imperatore Hirohito e dell'imperatrice Kōjun (Nagako), il primo imperatore del Giappone che è salito sul trono senza godere di prerogative divine.

Il 1 dicembre 2017 Akihito aveva annunciato la sua abdicazione per il 30 aprile 2019. A sostituirlo sul trono sarà il principe ereditario Naruhito, primogenito di Akihito e dell'imperatrice Michiko, pertanto, il primo in linea di successione.

Questo lunedì è stato comunicato il nome della nuova era imperiale del Giappone. Yoshihide Suga, segretario generale del Governo, ha reso nota la scelta mostrandone i caratteri che la identificano scritti su un cartello.

Reiwa sarà il nome con cui verrà ricordato il regno di Naruhito. I due caratteri che compongono il nome hanno i seguenti significati: il primo è usato spesso per indicare "comando", ma può anche significare "buono" e "bello", mentre il secondo è utilizzato per "armonia" o "pace".

Gli ultimi quattro nomi nella storia moderna del Giappone, oltre all'attuale Heisei, sono stati Meiji (1868-1912), Taisho (1912-1926) e Showa (1926-1989)

Naruhito diventerà ufficialmente imperatore il prossimo primo maggio.

Il nuovo nome, che sarà utilizzato su tutti i documenti ufficiali del Giappone è stato comunicato con un mese di anticipo per dar modo ad enti pubblici ed aziende di aggiornarlo fin d'ora nei propri software per evitare problemi tecnici quando inizierà la nuova era.

Categoria Esteri
Attendere...