Dimenticate il paradiso, la classe operaia va all'inferno!

Dimenticate il paradiso, la classe operaia va all'inferno!

Ormai sono tempi diversi dal celeberrimo film "La classe operaia va in paradiso" con il grande Gian Maria Volonté, ormai con la crisi le condizioni degli operai (fortunatamente non tutti) sono sempre peggiori, gli imprenditori (con i giusti distinguo) stanno approfittando della crisi economica e di posti di lavoro, per togliere ogni giorno nuovi diritti agli operai. Che non possono ribellarsi, perché per il loro posto c'è una fila di candidati interminabile... Se non accetta uno, qualcuno sarà disposto a prendere il suo posto. Vediamo cause e conseguenze di questa difficile situazione.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
disoccupatoatempo
nella categoria Politica
Attendere...