A San Francisco hanno trovato una soluzione per la nebbia…. se la bevono

A San Francisco hanno trovato una soluzione per la nebbia…. se la bevono
San Francisco è famosa in tutto il mondo per la nebbia, un fenomeno atmosferico con cui gli abitanti della città californiana sono costretti a convivere per molti giorni all'anno. La causa è una corrente fredda proveniente dal Canada. L'aria calda e umida, per effetto dell'acqua fredda, si condensa e porta al formarsi della nebbia.
 
Alla nebbia hanno perfino trovato un nome: Karl The Fog. E, tanto per completare il processo di antropomorfizzazione, Karl ora ha anche un account Twitter. Oggi un essere umano non può essere considerato tale se non è presente su Twitter.
E tanto perché Karl non si sentisse troppo solo, hanno pensato bene di trovargli un  amico: Goldie The Bridge.

I due spesso dialogano fra loro.
Recentemente, a San Francisco hanno deciso che la nebbia è arrivato il momento di berla. Un produttore artigianale di vodka, Hangar 1 ha creato una vodka usando la nebbia e l'ha chiamata Fog Point.
 
Non vi stupite. La vodka può essere fatta praticamente con qualsiasi cosa. L'importante è distillarla almeno al 95%. Poi, serve l'acqua per riportare il prodotto della distillazione al 40%. Nel caso di Fog Point, l'acqua è ottenuta dalla nebbia.
 
 
Il processo non è semplice, ma soprattutto  è tremendamente lungo. Quelli di Hangar 1 hanno usato una rete con maglie speciali, con cui sono riusciti a raccogliere da mezzo litro a un litro al giorno. Con l'acqua raccolta nell'arco di sei mesi, sono state prodotte poco meno di 2500 bottiglie. Nonostante il prezzo non trascurabile (143 dollari) sono già state tutte vendute.
 
Ma che gusto ha? Per quel che valgono le descrizioni di vini e liquori, sempre decisamente inafferrabili, nel caso di Fog Point, che è una vodka di uva, si parla di alcune note floreali (non potevano mancare), accompagnate da un certo sapore di salsedine, che ci fanno pensare di trovarci in mezzo alla baia a respirare l'aria di mare.
 
Può sembrare un po' eccessivo, ma la vodka Fog Point a San Francisco sta avendo un grande successo. Nei negozi non si trova più, ma alcuni ristoranti hanno ancora una scorta e se la fanno pagare cara. Un martini con Fog Point può arrivare a 43 dollari.
Marco Cantone
nella categoria Esteri
Attendere...