Manda un video alla ex moglie "mi uccido", salvato dalla polizia in Campania

Manda un video alla ex moglie mi uccido, salvato dalla polizia in Campania

 

Non riusciva ad accettare la separazione.

Gli agenti sono accorsi davanti all'abitazione dell'uomo, ma la porta blindata era bloccata dall'interno ed i poliziotti sono stati costretti a chiamare i vigili del fuoco, e grazie alle scale dei pompieri un agente è riuscito a raggiungere il terzo piano e ad entrare nell'abitazione, dove ha trovato l'uomo appeso per il collo ad un filo dell'antenna , privo di sensi. Il poliziotto gli ha prestato i primi soccorsi riuscendo a rianimarlo.


È successo ad Acerra, nel Napoletano, dove ieri una donna ha allertato gli uomini del locale commissariato sostenendo di aver ricevuto un video del marito, 44enne, dal quale si stava separando, sebbene in maniera consensuale, nel quale l'uomo si preparava a commettere l'insano gesto di impiccarsi.

Categoria Cronaca
Attendere...