A Sandrigo nuovo Centro Polifunzionale a causa di abuso parrocchiale risalente al 1983

A Sandrigo nuovo Centro Polifunzionale a causa di abuso parrocchiale risalente al 1983

Il comune di Sandrigo ha deciso di costruire un nuovo Centro Polifunzionale, il cui primo stralcio ha un valore di 900.000 €, perché la parrocchia deve demolire il palazzetto dell'hockey abusivo da 33 anni. I lavori inizieranno a settembre e la cittadinanza non era stata informata della cosa, scoprendola quando ormai tutto era stato deciso. L'edificio sorgerà a soli 50 cm. di distanza dalla nuova sede della Cooperativa Margherita. Oltre a questo, la nuova struttura sarà costruita in area classificata come dedicata all'istruzione per cui, se in futuro le scuole si dovessero ampliare, non avrebbero più lo spazio per farlo.

Per saperne di più su questo argomento
caffeina
nella categoria Cronaca
Attendere...