Tredicenne scappa di casa per colpa dei bulli

Tredicenne scappa di casa per colpa dei bulli

In Sardegna, un ragazzino tredicenne di La Maddalena è scappato di casa, ma fortunatamente è stato poi ritrovato e ricondotto ai propri genitori dai carabinieri di Olbia.

Interrogato sul perché del suo gesto, l'adolescente ha dichiarato che è stato dettato dalla paura di ricominciare un nuovo anno scolastico, dopo che nel precedente è stato vittima di atti di bullismo.

Sono in corso gli accertamenti del caso, anche se insegnati e genitori hanno già manifestato la loro sorpresa, sia per non essere mai venuti a conoscenza in passato di episodi di bullismo, sia per non aver visto alcun comportamento anomalo che ne potesse segnalare i sintomi.

 

Maggiori dettagli da un'altra fonte
Categoria Cronaca
Attendere...