Afghanistan, militari italiani addestrano militari afgani al combattimento montano

Afghanistan, militari italiani addestrano militari afgani al combattimento montano

È durato 3 settimane e si è concluso con un esame finale valido per il conseguimento dell'abilitazione al combattimento ad alta quota, il corso basico di combattimento in ambiente montano condotto dai militari italiani del TAAC-W e soprattutto dagli istruttori del Centro Addestramento Alpino di Aosta a favore di 10 militari afgani.

Imparare i nodi più importanti, le manovre di cordata, le tecniche di discesa in corda doppia e di risalita di corda fissa, l'uso della teleferica per trasportare l'armamento di reparto:queste alcune delle nozioni che hanno imparato i militari afgani durante il corso "Mountain Warfare".

L'esame finale è stato a dir poco adrenalinico e spettacolare dato che si è svolto su di una falesia naturale a circa 20 km dalla base di Camp Arena. Gli istruttori del contingente italiano su base Brigata Sassari hanno espresso grande soddisfazione sia per i risultati ottenuti che per la prestazione dei militari afgani durante le attività pratiche del corso.

I militari afgani hanno inoltre ricevuto l'elogio da parte del Comandante del TAAC-W, il quale li ha esortati a mostrare la stessa professionalità durante le attività operative che dovranno affrontare per riuscire a garantire la sicurezza dell'Afghanistan.

L'idea del corso e i questo tipo di addestramento, è nata dalle richieste i supporto del Comandante del 207° Corpo d'Armata afgano in modo da ottenere un addestramento dei propri militari ancora più consono alla morfologia del territorio afgano che è prevalentemente montuoso.

http://lasottilelinearossa.over-blog.it.

Categoria Esteri
Attendere...