"Horny" al Manzoni "Una meravigliosa Imperfezione" e dal 9 novembre il testimone ad Ambra con la meravigliosa ossessione dei Roses

Horny al Manzoni Una meravigliosa Imperfezione e dal 9 novembre il testimone ad Ambra con la meravigliosa ossessione dei Roses

CROSTATINA STAND UP VOL.II°.   "Monologo crudo, inno all'incompiutezza e ode all'imperfezione contro le ipocrisie". 

Il “tempo” invecchia in fretta per vivere dicendo cose non vere. Pronti per evocare nuove e vere emozioni, ecco che dal gran varietà di esperienza la figura dell'attore speciale, come un fiume in piena materializza la verve ricca di sfumature raccontando verosimilmente “Punti di Vista”, in modo ironico divertito provocatorio. Molte sono le citazioni e i riferimenti che si intrecciano: ossessione dinamismo sulla passione umana.

Nel teatro le emozioni vengono fuori e si vola veramente; se poi gli attori incarnano un tipo di comicità raffinata, come Antonio Ornano, per eccellenza destrutturato, tutto diventa evento sociale, espressione artistica e patrimonio del tessuto Teatrale Sostenibile, anzi “Horny! Surreali, e si “muovono”, le storie sul palco partendo dalla promozione culturale... Chi ha avuto la possibilità di conoscerlo attraverso il teatro o la televisione in Colorado, sa che il divertimento è assicurato Il Teatro Manzoni lo avrà mattatore per tre serate con una data in più rispetto al calendario.
6 – 7 – 8 Novembre 2017 Teatro Manzoni MilanoHORNY”.

Grande attesa per il ritorno di Ambra Angiolini, pronta per evocare nuove emozioni, nel nuovo allestimento teatrale della tragicomica e agrodolce dal finale tutt'altro che consolatorio "La guerra dei Roses" di Warren Adler con Matteo Cremon.

Storia di una lenta "Separazione Hollywoodiana" di una coppia, i Roses, che odiandosi all'infinito riservano un finale burrascoso, imprevedibile ma certamente non lieto. Esempio di come "la maturità e la saggezza, dopotutto, non arrivino mai al capolinea".
Dal 9 al 26 Novembre 2017 Milano Teatro Manzoni


_©Angelo Antonio Messina.

 

Attendere...