Juventus, chiesti due anni e mezzo di inibizione per Agnelli

Juventus, chiesti due anni e mezzo di inibizione per Agnelli

La Procura Federale si è espressa sul "caso biglietti" riguardanti il presidente della Juventus Andrea Agnelli ed alcuni tifosi ultrà legati, secondo un'indagine della magistratura, alla criminalità organizzata.

La vicenda era stata sospesa e rinviata lo scorso 26 Maggio in vista dell'imminente finale di Champions League che vedeva protagonisti i bianconeri contro il Real Madrid.

Adesso il procuratore federale Giuseppe Pecoraro ha ripreso in mano il fascicolo chiedendo due anni e mezzo di inibizione per il presidente bianconero.

Per maggiori approfondimenti
Fabio Sala
nella categoria Sport
Attendere...