La Zeolite, l’antiossidante che protegge l'organismo dai danni ossidativi

La Zeolite, l’antiossidante che protegge l'organismo dai danni ossidativi

Pietra di origine vulcanica, il cui nome significa letteralmente ‘pietra che bolle’, la zeolite è un minerale microporoso di origine vulcanica, la cui formazione avviene dall’incontro tra la lava incandescente e l’acqua salmastra del mare.
La zeolite è un minerale naturale con una struttura microporosa ed aspetto abbastanza simile all’argilla.
Già nei tempi antichi la zeolite veniva impiegata come sostanza utile per la disintossicazione del corpo, perché rispetto alla comune argilla, la zeolite possiede un potere di scambio cationico superiore e riesce quindi a legare con più facilità i radicali liberi ed elementi nocivi.

 
L’organismo umano non riesce a digerire la Zeolite che, una volta svolta la propria funzione, viene quindi espulsa, insieme alle sostanze nocive, quali tossine e metalli pesanti dannosi per la salute, ma anche radicali liberi, nitrosamine, micotossine e pesticidi.
Tra le proprietà benefiche di questo minerale ci sono ad esempio il potere di migliorare la risposta del sistema immunitario; equilibrare il pH del corpo; migliorare l’assimilazione di ossigeno da parte del sistema muscolare dei tessuti, stimolare il rinnovamento cellulare in caso di  tagli, piccole ferite, piaghe  e vesciche, arrossamenti, acne e psoriasi.
La zeolite è utile anche per ridurre i radicali liberi e potenziare i benefici dei sali minerali  come magnesio e calcio, migliorando la sensazione di benessere generale.

La Zeolite è un integratore alimentare naturale ideale anche come integratore per lo sport, poichè si è dimostrata efficace nella riduzione dell’acidosi lattica dopo lo sforzo, migliorando al contempo la resistenza alla fatica ed il recupero energetico post prestazione.
Le sue caratteristiche la rendono inoltre un prodotto naturale adatto anche per chi cerca un rimedio contro lo stress ossidativo, la stanchezza o ha bisogno di recuperare energie e vitalità; oppure per gli studenti che desiderano migliorare la capacità di concentrazione, la memoria e l’attenzione.


Zeolite in polvere e in capsule
Se state vivendo un momento di particolare difficoltà, le zeoliti possono aiutarvi a ridurre stress e stanchezza e superare affaticamento e debolezza o volete prevenire o ridurre l’insorgenza di patologie legate alla tossicità dei metalli pesanti eliminandoli dall’organismo o alleviare i sintomi del decorso di alcuni traumi e patologie, la zeolite è la soluzione che fa al caso vostro.
La zeolite si può acquistare in erboristeria ed è uno dei più potenti antiossidanti presenti sul mercato ed un ottimo antiage.
La zeolite si trova solitamente in pastiglie o in polvere, può essere utilizzata come rimedio esterno o interno.
Erboristeria Clorofilla offre nel negozio di erboristeria online due prodotti: Panaceo Zeolite Capsule o Panaceo Zeolite Polvere, un dispositivo medico antiossidante e anti-radicali liberi, con polvere di Zeolite, un minerale dal forte potere antiossidante e depurativo. Questo rimedio erboristico è utile per contrastare la formazione dei radicali liberi, proteggendo l'organismo dai danni ossidativi;  rimuovere i metalli pesanti dall'organismo; ripulire l'organismo dalle tossine e scorie, specialmente in seguito a radioterapia e chemioterapia; recupero energie dopo periodi di stress o dopo lunghe malattie.
Posologia Zeolite in capsule: si consiglia di assumere 2 capsule 2 volte al giorno ai pasti principali, con acqua. In caso di chemio e radioterapia, assumere 9-12 capsule al giorno 3 settimane prima della terapia; passare poi a 6-9 al giorno, sospendere l'assunzione il giorno prima e riprendere 2 giorni dopo.
Posologia Zeolite in polvere: si consiglia di assumere 1 cucchiaino di polvere, circa 3 grammi, 3 volte al giorno ai pasti principali, in acqua. In caso di chemio e radioterapia, sospendere l'assunzione il giorno prima e riprendere 2 giorni dopo.

elenavairani
nella categoria Salute
Attendere...