Se mai dovesse esserci una federazione del centrodestra, Matteo Salvini avrebbe già il nome adatto da attribuire: "Prima gli italiani".

L'intento del leader leghista, in vista delle elezioni per il rinnovo del governo è proprio quello di riuscire a battere la concorrenza della sinistra riportando il potere in mano alla destra.

In questo modo potrebbero riallacciarsi anche vecchi legami con Silvio Berlusconi, facendo anche nascerne di nuovi, ad esempio con Toti e Meloni, senza però rinunciare alla propria identità.