Iraq, militari italiani concludono con successo l'addestramento di 338 militari iracheni

Iraq, militari italiani concludono con successo l'addestramento di 338 militari iracheni

E' durato 11 settimane il corso svolto dagli Acquisitori Obiettivi dell'Esercito Italiano della TF Advise and Assist assieme al personale dell'Iraqi Security Forces Development Cell dell'US Marines Corps a favore di 338 militari della 1a e della 1a compagnia Desert Battalion, unità di fanteria che conduce operazioni di wide area security nel deserto dell'Anbar a ovest di Baghdad.

Impiego di armi individuali e di appoggio, basi di primo soccorso, capacità di individuazione e neutralizzazione di Improvised Expolosive Devices e procedure tecniche di fanteria sia a livello di squadra che di plotone:queste alcune delle varie attività del corso di addestramento portato a conclusione con successo dai militari italiani. Attività fisica quotidiana, lezioni di leadership, diritto dei conflitti ed impiego della cartografia digitale le altre materie dell'offerta formativa.

Grande soddisfazione per l'eccellente livello addestrativo raggiunto dai militari iracheni è stato espresso dai rappresentanti delle Forze di Sicurezza Irachene durante la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione.

I militari italiani italiani dispiegati in Iraq (circa 100 Carabinieri e 700 militari dell'Esercito) nell'ambito dell'Operazione "Inherent Resolve" hanno l'obiettivo di contrastare il terrrorismo mediante l'addestramento delle forze di sicurezza irachene e curde (Peshmerga), garantiscono la sicurezza dei lavori presso la diga di Mosul e forniscono un dispositivo di elicotteri  per garantire la mobilità ed il trasporto del personale della Coalizione.

L'addestramento dei militari iracheni è l'obiettivo principale di questa operazione: è grazie a questo addestramento che l'ISIS è stato sconfitto. Ma l'addestramento continua per conseguire un altro obiettivo fondamentale:la stabilizzazione normalizzazione dell'Iraq.  

http://lasottilelinearossa.over-blog.it

Categoria Esteri
Attendere...