Dal 20 gennaio, retrospettiva sui fratelli Coen al Mic di Milano

Dal 20 gennaio, retrospettiva sui fratelli Coen al Mic di Milano

Si svolgerà dal 20 gennaio al 4 febbraio la retrospettiva che il MIC, Museo Interattivo del Cinema, dedica ai fratelli Coen, famosi per le loro commedie cinematografiche irriverenti e sofisticate a cui hanno dato vita sia come registi, che come sceneggiatori, produttori e montatori.

Oltre all’ultimo film da loro scritto, Suburbicon, diretto da George Clooney e presentato in concorso alla 74ª Mostra del Cinema di Venezia, non mancheranno i "cult" con cui Joel e Ethan si sono fatti conoscere al grande pubblico. Tra questi sono da segnalare Fargo, premio Oscar per la miglior sceneggiatura originale nel 1997; Non è un paese per vecchi, vincitore agli Oscar del 2008 per il miglior film, alla miglior regia e alla miglior sceneggiatura non originale; Il grande Lebowski (1998), dove il tocco ironico della coppia raggiunge livelli davvero epici; il remake Ladykillers (2004), dove i Coen si affidano ad uno strepitoso Tom Hanks.

Dal 20 gennaio, retrospettiva sui fratelli Coen al Mic di Milano

LE SCHEDE DEI FILM E IL CALENDARIO

Sabato 20 gennaio, ore 15.00
Fargo
Joel e Ethan Coen, USA/Germania/UK, 1996, 95’, v.o.sott.it. Con Frances McDormand, Steve Buscemi.
Jerry Lundegaard assolda due maldestri delinquenti per far rapire sua moglie, in modo da poter chiedere il riscatto al ricco suocero.


Martedì 23 gennaio ore 17.00
Blood Simple. Sangue facile
Joel e Ethan Coen, USA, 1984, 97’. Con John Getz, Frances McDormand.
Julian Marty assume il laido investigatore privato Loren Visser per indagare sul tradimento della moglie.

Mercoledì 24 gennaio ore 15.00
Barton Fink – È successo a Hollywood
Joel e Ethan Coen, USA, 1991, 115’. Con John Turturro, John Goodman.
Nel 1941, il giovane commediografo Barton Fink giunge a Hollywood. Dopo aver passato la notte con la giovane Audrey, la trova brutalmente assassinata.


Giovedì 25 gennaio ore 17.00
Crocevia della morte
Joel e Ethan Coen, USA, 1990, 109’. Con Gabriel Byrne, Marcia Gay Harden.
Il boss Johnny Caspar, di origini napoletane, sta tentando la scalata al potere malavitoso detenuto dall’irlandese Leo, che però non vuole cedere ai suoi ricatti.


Venerdì 26 gennaio

ore 15.00
Il grande Lebowski
Joel e Ethan Coen, USA, 1998, 117’. Con Jeff Bridges, John Goodman.
Due sicari sono alla ricerca del miliardario Jeff Lebowski, ma irrompono nell’appartamento di un suo omonimo disoccupato.

ore 17.15
Mr. Hula Hoop
Joel e Ethan Coen, USA, 1994, 112’. Con Tim Robbins, Paul Newman.
Norville, giovane al suo primo giorno di lavoro, viene nominato dai colleghi presidente dei consiglieri di amministrazione nella speranza che mandi in rovina la società.


Sabato 27 gennaio ore 15.00
Ladykillers
Joel e Ethan Coen, USA, 2004, 104’. Con Tom Hanks, Irma P. Hall.
Un manipolo di delinquenti affitta la cantina di una signora per rapinare l’adiacente casinò. Quando la donna scopre il loro piano, l’unica soluzione è ucciderla…


Domenica 28 gennaio ore 17.00
Non è un paese per vecchi
Joel e Ethan Coen, USA, 2007, 122’. Con Josh Brolin, Javier Bardem.
Uno sceriffo, un assassino e un cacciatore che si è impossessato di 2 milioni di dollari si inseguono in un paesaggio selvatico e feroce.


Martedì 30 gennaio

ore 15.00
Fratello, dove sei?
Joel e Ethan Coen, USA/UK/Francia, 2000, 102’. Con George Clooney, john Turturro.
Everett Ulysses McGill evade da prigione con due suoi compagni per mettere le mani sul bottino che malloppo che dice di aver nascosto.

ore 17.00
Arizona Junior
Joel e Ethan Coen, USA, 1987, 93’. Con Nicolas Cage, Holly Hunter.
Lei fa foto segnaletiche ai detenuti, lui è un rapinatore. A forza di incontrarsi si innamorano, ma non riuscendo ad avere figli decidono di rapire un bebè.


Mercoledì 31 gennaio

ore 15.00
Prima ti sposo poi ti rovino
Joel e Ethan Coen, USA, 2003, 100’. Con George Clooney, Catherine Zeta-Jones.
L’avvocato divorzista Miles Massey si innamora di Marilyn Rexroth, giovane arrivista alla ricerca dell’indipendenza economica attraverso il matrimonio.

ore 17.00
L’uomo che non c’era
Joel e Ethan Coen, USA, 2001, 114, b/n. Con Billy Bob Thornton, Frances McDormand.
Il barbiere Ed Crane decide di ricattare l’amante di sua moglie per estorcergli del denaro da investire in una nuova attività.


Venerdì 2 febbraio

ore 15.00
A proposito di Davis
Joel e Ethan Coen, USA, 2013, 105’. Con Oscar Isaac, Justin Timberlake.
Llewin Davis, spiantato musicista di New York, si sposta a Chicago nella speranza di ottenere un provino con il magnate della musica Bud Grossman.

ore 17.00
Burn After Reading. A prova di spia
Joel e Ethan Coen, USA, 2008, 96’. Con George Clooney, Frances McDormand.
Per vendicarsi del licenziamento dalla CIA, Ozzie Cox decide di scrivere un memoriale sull’Agenzia. Sua moglie, però, sottrae una copia del file e la dimentica in palestra dove un istruttore e un’impiegata la trovano ed escogitano un ricatto ai danni di Cox.

ore 20.30
Suburbicon
George Clooney, USA, 2017, 105’. Con Matt Damon, Julianne Moore.
Negli anni Cinquanta, nella sorridente comunità periferica di Suburbicon, i Lodge vivono un’esistenza tranquilla finché un’irruzione domestica degenera e segna il piccolo Nicky Lodge.


Sabato 3 febbraio

ore 15.00
Il Grinta
Joel e Ethan Coen, USA, 2010, 110’, v.o.sott.it. Con Matt Damon, Josh Brolin.
La quattordicenne Mattie Ross ingaggia lo sceriffo Reuben J. “Rooster” per cercare l’assassino di suo padre.

ore 17.00
A Serious Man
Joel e Ethan Coen, USA/Francia/UK, 2009, 106’. Con Michael Stuhlbarg, Richard Kind.
Il professore di fisica Larry Gopnik sta passando un brutto periodo e decide di rivolgersi a tre rabbini per ritrovare la speranza ormai perduta.


Domenica 4 febbraio ore 17.00
Ave, Cesare!
Joel e Ethan Coen, USA, 2016, 106’. Con Josh Brolin, George Clooney.
Nella Hollywood degli anni Cinquanta, il famoso attore Baird Whitlock viene sequestrato da un gruppo di rapinatori che chiedono un ingente riscatto.

Attendere...