Previsioni Eur Usd breve termine mediante la tecnica di Gann

Previsioni Eur Usd breve termine mediante la tecnica di Gann

Uno dei più famosi economisti e trader del secolo scorso fu William Delbert Gann. Una delle più importanti scoperte da ricordare di Gann è senz'altro la ciclicità delle dinamiche dei prezzi di qualsiasi titolo, azione o commodities quotato in borsa. Egli la chiamò "Master Time Factor". Grazie a suoi studi oggi è possibile calcolare la direzionalità di un trend finanziario ed i suoi obiettivi di prezzo. Le sue scoperte lo portarono a gudagnare sui mercati finanziari fino agli anni '50 oltre 55 milioni di dollari, una cifra che se paragonata ai nostri giorni equivalgono a svariati centinaia di milioni di euro.

Oltre a scoperte scientifiche rilevanti sulla ciclità dei mercati finanziari e sulla determinazione dei trend di borsa, egli pose l'accento anche sulla gestione del portafoglio azionario e del condizionamento psicologico che il broker subisce nelle attività di trading. Tutte queste informazioni sono approfondite negli articoli del nostro blog. Utilizzando una tecnica di trading infallibile, scriviamo una previsioni del più importante mercato valutario, ossia l'Euro Dollaro.

Euro Dollaro settimanale

Previsioni Eur Usd: da marzo 2015 ad agosto 2016 l'Euro Dollaro ha avuto una fase laterale, in cui la dinamica dei prezzi è stata contenuta in un rage tra il massimo di agosto in area 1,17 ed il minimo di dicembre a quota 1,0537.

Le semirette colorate visibili in foto rappresentano gli angoli di Gann, ossia particolari punti di forza in cui la progressione dei livelli dei prezzi subiscono degli ostacoli sia in ascesa, in questo caso resistenze angolari, e sia in discesa, ossia supporti angolari.

Il trend rialzista di metà agosto è stato ostacolato dalla resistenza dinamica discendente a quota 1,1365. Se nel periodo tra il 05-09 settembre la forza propulsiva dell'Euro spingerà i prezzi al di sopra di 1,1375 allora si manterrà la fase di recupero della valuta con primi obiettivi 1,1390-1,1450; 1,16. Tale fase positiva dovrà essere comunque ulteriormente testata da ulteriori pivot temporali in scadenza a metà settembre 2016.

Se la quotazioni la prossima settimana andranno al di sotto di 1,11 allora verrà confermato il temporaneo trend correttivo: primi supporti area 1,10; 1,0920.

Forexgann.net
Francesco Massetti

forexfrank
nella categoria Economia
Attendere...