AL GHISLIERI LE LETTERE INEDITE DI EUGENIO MONTALE. Presentazione del volume 'Moscerilla diletta, cara Gina' (Ed. San Marco dei Giustiniani, 2017)

AL GHISLIERI LE LETTERE INEDITE DI EUGENIO MONTALE. Presentazione del volume 'Moscerilla diletta, cara Gina' (Ed. San Marco dei Giustiniani, 2017)

Pavia, 6 febbraio – Un Montale inedito e domestico quello che si rivela nelle affettuose lettere dirette alla compagna Drusilla Tanzi e alla governante Gina. Pubblicate per la prima volta in una splendida ed elegante edizione di San Marco dei Giustiniani per la Fondazione Giorgio e Lilli Devoto, le lettere private di Eugenio Montale svelano un profilo inconsueto del poeta, un volto fino ad oggi riservato alla moglie Drusilla, chiamata affettuosamente «nice fly», «moschetta», «moscerilla» e alla fidata governante Gina. Con uno scritto della nipote Bianca Montale e arricchito con manoscritti e con disegni del poeta, l’epistolario Moscerilla diletta, cara Gina – curato dalla Prof.ssa Maria Antonietta Grignani e dal Dott. Giovanni Battista Boccardo dell’Università di Pavia – sarà presentato al Collegio Ghislieri di Pavia giovedì 15 febbraio, alle ore 17.30, nell’Aula Goldoniana.

Saranno presenti i curatori Maria Antonietta Grignani e Giovanni Battista Boccardo (Università di Pavia). Intervengono Laura Barile (Università di Siena), Stefano Verdino (Università di Genova) e Giorgio Devoto (editore del volume)

Ingresso libero

Attendere...