Sempre crescente il successo riscosso dal blog di moda

Sempre crescente il successo riscosso dal blog di moda

Oggi l'informazione cartacea può dirsi decisamente surclassata da quella imposta dalla rete. E' da anni che quotidiani, riviste di gossip e magazine che si occupano di qualsiasi argomento si trovano a competere con la singolare velocità con cui chiunque, sul web, può comunicare notizie. Internet si afferma dunque come una piattaforma laddove democraticamente ognuno di noi pubblica il suo punto di vista sopra qualunque tematica. Posto che la libertà d'espressione talvolta si trasforma, in assenza di una competenza, in una comunicazione del nulla, di fatto l'opportunità di esprimere senza alcun condizionamento la propria opinione rappresenta innegabilmente, soprattutto in un paese antimericratico come l'Italia, un cambiamento epocale. Ad esempio, tutti i professionisti che svolgono un'attività all'interno del mondo della moda devono quotidianamente fare i conti con la popolarità, spesso eclatante, acquisita da alcune autrici di fashion blog. Queste ultime, cioè, dopo aver creato un blog di moda, sono riuscite ad attirare l'attenzione di innumerevoli followers che, snobbando del tutto le riviste del settore, attendono quasi ogni giorno le novità promosse da tali autrici sull'universo moda.


IL BLOG DI MODA ACCENDE ANCHE LA CURIOSITA' DEGLI ADDETTI AI LAVORI

Il successo guadagnato gradualmente sulla rete da parte di alcune autrici di fashion blog ha inevitabilmente incuriosito brands di moda che, sia pure continuando a pubblicizzare le loro creazioni su alcuni magazine assai noti, hanno stretto collaborazioni importanti con fashion bloggers allo scopo di usufruire di una visibilità nuova che illuminasse il loro prodotto. In questo contesto non soltanto case di moda particolarmente note, ma anche brands nascenti o low cost hanno contattato alcune fashion bloggers per presentare capi di abbigliamento o accessori delle loro collezioni. In sostanza hanno chiesto ad autrici di blog di moda che sono seguite da un numero invidiabile di fans di indossare vestiti e accessori o di promuovere profumi e cosmetici. Tale operazione di marketing si è svolta il più delle volte senza la mediazione di agenti dimostrando in tal modo che un'idea buona strategicamente sviluppata sul web dà la possibilità di valorizzare le proprie qualità di piccolo imprenditore in modo del tutto autonomo.


BREVE CONVERSAZIONE CON UNA FASHION BLOGGER PER HOBBY

Intervistando Beba di dropofmood.com si è trovata palese conferma della validità del blog di moda come nuovo mezzo di comunicazione del mondo del fashion. Nato come semplice proiezione di una passione innata per la moda, l'intervistata ha da subito appurato attraverso il suo blog le potenzialità del web. Nel momento in cui ha aperto senza alcun interesse economico il suo fashion blog, cioè, ha ricevuto contatti da tutto il mondo da parte anzitutto di persone appassionate di tutto ciò che ruota attorno al fascinoso e irraggiungibile universo del glamour. Dichiarando di concepire post nei ritagli di tempo, la professoressa romana di lingue condivide ogni giorno le sue opinioni con un numero sempre crescente di followers che le chiedono soprattutto suggerimenti sulla creazione di un look molto personale. Da questa esperienza, di chi cioè non ha tradotto in business la sua passione, si può agevolmente intendere che, l'opportunità di intercettare persone che condividano i tuoi interessi, è un dono prezioso che soltanto il web è in grado di regalare.

Attendere...