In Usa gli hacker trasformano i bancomat in slot machine "sputa soldi"

In Usa gli hacker trasformano i bancomat in slot machine sputa soldi

Diebold Nixdorf e NCR sono due tra i più grandi produttori di "bancomat" al mondo. Questo fine settimana, le due aziende hanno fatto sapere che, negli Stati Uniti, alcuni hacker stanno prendendo di mira i bancomat con degli strumenti che sono in grado di trasformarli in vere e proprie macchine "sputa soldi" come se fossero delle slot machine. Diebold Nixdorf e NCR non hanno fato i nomi delle banche colpite e dei soldi che sono stati rubati.

Anche il sito Krebs on Security ha lanciato l'allarme, affermando che questo tipo di attacchi, definiti jackpotting, è iniziato a partire dallo scorso anno in Messico.

Diebold Nixdorf ha diramato un comunicato ai propri clienti di esser stata informata dalle autorità americane che alcuni hacker avevano preso di mira uno dei suoi modelli di bancomat, l'Opteva, andato fuori produzione diversi anni fa.

Un avviso di allerta ai propri clienti è stato inoltrato anche da NCR che ha però aggiunto che i suoi prodotti non erano stati presi di mira nei recenti attacchi.

Matteo Pani
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...