Iannone il più veloce nelle libere di Phillip Island per il Gran Premio d'Australia di MotoGP

Iannone il più veloce nelle libere di Phillip Island per il Gran Premio d'Australia di MotoGP

È stato Andrea Iannone il più veloce nelle libere del venerdì sulla pista di Phillip Island, per il Gran Premio d'Australia di MotoGP. 

Nella sua terzultima gara a cavallo di una Suzuki, il pilota italiano ha fatto registrare il miglior tempo con 1'29.131, davanti a Danilo Petrucci (Alma Pramac) staccato di 160 millesimi, mentre è Maverick Viñales su Yamaha, il più veloce in FP1, ad aggiudicarsi la terza posizione staccato di due decimi dal portacolori Suzuki.

Solo settimo il neo campione del mondo Marc Marquez, protagonista di una caduta nella prima sessione di libere, con un ritardo di poco più di mezzo secondo dalla vetta.

Andrea Dovizioso ha fatto registrare il quarto tempo confermando di essere ad un passo dai primi e di poter rendere ancor più salda la seconda posizione in classifica aumentando il vantaggio su Valentino Rossi che in entrambe le prove ha "navigato" intorno alla decima posizione, finendo ad un secondo da Iannone in FP2, ma guadagnandosi così l'accesso diretto alla Q2.

Sfortunato Cal Crutchlow (LCR Honda), che in FP2 aveva fatto segnare il quinto tempo, è poi caduto procurandosi una frattura alla gamba destra e concludendo così anzitempo la sua stagione.

Sesta la Yamaha di Johann Zarco, a mezzo secondo da Iannone. Infine, da sottolineare che i team Alma Pramac e Suzuki Ecstar portano entrambi i piloti nella top 10, grazie all'ottava posizione di Jack Miller ed alla nona di Alex Rins.

Alvaro Bautista, che a Phillip Island monterà la Ducati lasciata libera da Jorge Lorenzo, il cui rientro è previsto per il prossimo GP a Sepang, ha fatto registrare il 15esimo tempo.

Categoria Sport
Attendere...