Uscito il video del singolo te ne vai, di Davide Buzzi

Uscito il video del singolo te ne vai, di Davide Buzzi

Vede finalmente la luce il video ufficiale di te ne vai ,il singolo portante del nuovo album del cantautore Davide Buzzi che, nella classifica Indie Music Like, si piazza in salita alla sessantaduesima posizione su ben duecentocinquanta, superando così nomi noti del panorama italiano come Gue Pequegno, il gruppo The Kolors e Cristiano de Andrè.

Una track by track video, uscita a inizio ottobre, ha raggiunto le 23.517 visualizzazioni in rete, mentre la simpatica gag intitolata La storica band demenziale milanese abbandona le scene definitivamente utlizzando le parole di una canzone di Davide Buzzi: Siamo fuori dal tempo! è stata vista da 22.206 internauti.

Numeri che lasciano ben sperare anche per il video te ne vai , girato nella suggestiva location del Luna Park abbandonato Greenland – Città Satellite di Limbiate. Il video racconta la strana storia di tre personaggi apparentemente in fuga da qualcosa, oppure alla ricerca di un misterioso senso della vita che appare effimero. Un uomo corre solitario nello spettrale e desolato luna park abbandonato; è inseguito oppure insegue? Improvvisamente si profilano una donna in abito da sposa, interpretata da Estella Patelli, noto volto di Rocking TV, e una ragazzina. Anche loro stanno correndo e il vecchio Luna Park, che pareva essere abbandonato, improvvisamente si anima. La ricerca si conclude in modo inaspettato all'interno della stazione abbandonata del trenino, dove l'uomo si ritrova confrontato con il suo passato e il suo futuro.



Le immagini si intercalano con delle riprese live, tratte dal recente concerto che Davide Buzzi ha tenuto all'Alcatraz di Milano e che presenta sul palco una band di grande potenza e spessore.

«Un caldo pomeriggio dello scorso giugno, mentre ci trovavamo all'interno del Luna Park abbandonato di Greenland per realizzare le foto ufficiali per il nuovo album, siamo incappati in un vestito da sposa abbandonato, o per meglio dire gettato via, sopra un bidone della spazzatura. Improvvisamente sono scaturiti un sacco di interrogativi sul perché quel vestito, peraltro in buone condizioni, si potesse trovare in quel posto. Quale tormentata vicenda aveva fatto sì che una donna arrivasse ad abbandonare il suo abito, il vestito del giorno che per antonomasia dovrebbe essere il più bello di tutta la vita, in quel luogo così desolato e inquietante? E soprattutto, che fine aveva fatto la donna che aveva indossato quell'abito? – racconta Davide Buzzi – questo ha dato il via allo sviluppo della trama per il video, quasi un tentativo di dare risposta a questo strano episodio».

 

Attendere...