Le iniziative e la grande stagione del Teatro Lendi

Le iniziative e la grande stagione del Teatro Lendi

La stagione teatrale del Teatro Lendi a Sant'Arpino si chiuderà proprio con lo spettacolo di Gino Rivieccio e Sandra Milo, "Mamma ieri mi sposo". «Il teatro che da qualche anno gestisco con grande passione e affetto non è tanto una attività commerciale. Chi gestisce una attività tratrale non può pensarla in maniera commerciale, poiché una stagione teatrale si fa soprattutto con la passione e con l'amore. Per il cast di questa produzione, ci tengo a sottolineare che Ettore Massa fa parte del nostro staff con tante iniziative» racconta il direttore artistico Francesco Scarano.

Uno dei progetti futuri è proprio quello di organizzare, dopo il grande successo di Teatriamo che è la scuola di recitazione diretta da Giacomo Rizzo, dove gli iscritti hanno avuto nozioni fondamentalmente sul teatro classico napoletano, un nuovo biennio in cui si vuole offrire la possibilità di una scuola di recitazione più moderna. Quindi dopo la validissima ed ottima esperienza col maestro Rizzo, partirà un nuovo progetto con l'attore Ettore Massa.

La stagione teatrale del teatro Lendi è stellare e vede spettacoli come Calendargirl con Angela Finocchiaro, Gigi Finizio in concerto che è uno spettacolo fuori abbonamento e poi ci sarà l'operetta la Vedova allegra a cavallo tra febbraio e marzo. Non mancheranno poi Raoul Bova e Chiara Francini con lo spettacolo Due.

«Ad aprile chiuderemo la stagione con due spettacoli comici, appunto Mamma, ieri mi sposo! che va dall'11 al 13 aprile e poi lo spettacolo che chiuderà il cartellone è quello di Lucio Pierro, con Ernesto Lama, Davide Marotta, Rosaria De Cicco, Massino Carrino, Yulia Mayachuck che è TFR. E già stiamo lavorando per la stagione prossima che ovviamente sarà sempre di livello pari a quella precedente» conclude Scarano.

Attendere...