Uscirà a settembre la nuova serie di Woody Allen creata per Amazon

Uscirà a settembre la nuova serie di Woody Allen creata per Amazon

Già da tempo, Amazon è diventato, tra l'altro, anche produttore dei video che mette a disposizione nel suo  negozio. La prima serie uscita è stata quella su Harry Bosch il poliziotto di Los Angeles creato dalla fantasia dello scrittore Michael Connelly.

Una nuova serie, già annunciata da Amazon qualche tempo fa e che sicuramente è destinata a far parlare di sé, è stata realizzata da Woody Allen. Il commento dell'attore e regista newyorkese non era stato certo lusinghiero sul suo lavoro. Secondo Allen, la nuova serie sarà enormemente imbarazzante, un errore catastrofico!

Così l'aveva definita alla presentazione del suo ultimo film allo scorso Festival di Cannes.

Woody Allen ha spiegato il suo pessimismo, anche se va ricordato che l'ottimismo non è certo il suo forte, con la sottovalutazione dell'impegno che si era assunto. Paragonata ad un film, una serie di sei puntate da mezz'ora l'una ad Allen parevano uno scherzo. Ma, alla prova dei fatti, l'impegno si è rivelato tutt'altro che facile, tanto da fargli ritenere che il prodotto finale sarà sicuramente un insuccesso.

Nel frattempo, possiamo sapere qualche dato in più su questa nuova serie. Il titolo sarà Crisis in Six Scenes, sei puntate di 30 minuti ciascuna che saranno disponibili a partire dal prossimo 30 settembre.

La serie si svolge negli Stati Uniti degli anni '60 ed ha per protagonista una famiglia della classe  media, che vive in periferia, la cui vita sarà stravolta dalla visita di un ospite.

Le sei puntate sono state scritte e dirette dallo stesso Woody Allen che sarà anche tra i protagonisti insieme a Miley Cyrus ed Elaine May. Tra le guest star che accompagneranno la serie, Rachel Brosnahan e John Magaro.

Monica Maggiolini
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...