Cile: l’ex cancelliere della diocesi di Santiago è stato fermato dalla polizia con l’accusa di aver abusato sessualmente di 7 minorenni

Cile: l’ex cancelliere della diocesi di Santiago è stato fermato dalla polizia con l’accusa di aver abusato sessualmente di 7 minorenni

Padre Muñoz, cancelliere e parroco, 56 anni, prete dal 2000, è stato sospeso, allontanato e interdetto dall’esercizio pubblico del ministero per aver abusato di alcuni minorenni (tra di loro anche suoi parenti).

Arrestato dalla polizia, nelle prossime ore dovrà comparire di fronte al giudice. L’accusa è di aver violentato almeno 7 minorenni.

Nel giugno scorso la magistratura cilena aveva ordinato una perquisizione negli uffici della curia della capitale e aveva sequestrato diversi documenti.

Categoria Esteri
Attendere...