Formula 1. Si riparte dall'Australia con il solito Hamilton in pole. Subito dietro le Ferrari

Formula 1. Si riparte dall'Australia con il solito Hamilton in pole. Subito dietro le Ferrari

Alla fine delle qualifiche del Gran Premio d'Australia sono stati solo 4 i piloti a scendere sotto la soglia dell'1'22", ma solo uno lo ha fatto in maniera tale da riuscire quasi a scendere sotto i 21". Sempre lui, sempre il solito Hamilton su Mercedes, che sabato è così riuscito a conquistare la sua quinta pole a Melbourne.

Dietro, Ferrari e Red Bull a contendersi i posti di rincalzo. Stavolta è stato però Kimi Raikkonen a prevalere su Sebastian Vettel, partendo così dalla seconda posizione in griglia, con il tedesco al terzo posto che se la dovrà vedere con quello che nella scorsa stagione, in partenza, si è rivelato per lui un vero e proprio incubo, Max Verstappen, l'ultimo a scendere sotto l'1'22".

Al quinto posto, in terza fila, ci sarà l'altra Red Bull di Daniel Ricciardo seguito a ruota dalle due Haas motorizzate Ferrari di Magnussen e Grosjean e dalle Renault di Hulkenberg e Sainz. Solo decima l'altra Mercedes guidata da Valtteri Bottas che è finito fuori pista proprio nella sessione finale di prove, senza pertanto poter migliorare il tempo ottenuto in Q2.

Le dichiarazioni dei piloti Ferrari a fine gara non sono improntate al pessimismo, anzi. Entrambi hanno detto di avere avuto buone sensazioni dalla vettura e di essere certi di poter fare un'ottima gara.

Manolo Serafini
Categoria Sport
Attendere...